Il Livorno e Belfodil cercano riscatto, l’Inter mantiene alta la concentrazione

Ishak Belfodil Livorno
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sulla carta può sembrare una sfida semplice ma chi conosce il calcio ed il campionato italiano, ancor più alla fine, sa che non è così. Livorno-Inter nasconde tantissime insidie, in particolar modo per le tante motivazioni che i toscani mettono sul piatto della bilancia per ben figurare tra le mura amiche contro i nerazzurri. Come scrive oggi Tuttosport, in primis c’è la grande voglia di tornare a conquistare punti dopo i due ko consecutivi contro Torino ed Atalanta. Al contempo l’Inter di Mazzarri vuole l’intera posta in palio per un piazzamento europeo e non staccarsi dal treno delle prime quattro in classifica.

Da non sottovalutare anche la carica di Belfodil, reduce da una situazione vissuta proprio con l’Inter non troppo positiva: il giocatore infatti, non è mai riuscito a dimostrare tutto il suo potenziale in nerazzurro, essendo acquistato e dopo poco scaricato. Vuole fare bene proprio da ex di lusso, pronto a trascinare i suoi verso una salvezza che sembra però alquanto complessa ed in salita.