CALCIOMERCATO/ Da Mikel a Song, ecco le possibili mosse dell’Inter a centrocampo

John Obi Mikel
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Uno degli obiettivi primari della società nerazzurra in vista della prossima sessione estiva di calciomercato è l’acquisto di un centrocampista che possa raccogliere la pesante eredità di Esteban Cambiasso, a prescindere dalla possibile permanenza o meno del Cuchu ad Appiano Gentile.

A tal proposito, risulta molto importante l’indiscrezione riportata dal Daily Mirror, secondo cui Obi Mikel si sarebbe deciso a lasciare il Chelsea a fine stagione e sarebbe alla ricerca di una squadra capace di garantirgli un posto da titolare; l’arrivo di Nemanja Matic a gennaio, infatti, ha chiuso definitivamente le porte del campo al numero 12 dei Blues.

L’Inter è già da tempo sul giocatore, ma la speranza di Ausilio sarebbe quella di riuscire a ottenerlo in prestito con diritto di riscatto. Il club londinese, però, non sembra disposto ad accettare condizioni simili e punta a raccogliere almeno 12 milioni di euro dalla cessione a titolo definitivo del cartellino. Sul roccioso nigeriano, c’è da registrare anche la concorrenza del Galatasaray, disposto a soddisfare le richieste di Abramovič e a confermare l’attuale ingaggio pari a 3.5 milioni di euro a stagione fino al 2017.

In alternativa al centrocampista classe 1987 non va trascurata la pista che porta ad Alex Song del Barcellona, cercato anche lo scorso anno. Il camerunense ex Arsenal, nel mirino anche del Napoli, vorrebbe lasciare la casacca blaugrana alla luce dello scarso minutaggio accumulato; per una cifra intorno ai 10 milioni di euro (9 in meno di quanto i catalani versarono all’Arsenal, ndr) la trattativa potrebbe andare a buon fine.

Sullo sfondo, inoltre, restano Xhaka del Borussia Monchengladbach e Casemiro del Real Madrid.