Mazzarri accetta il guanto di sfida e punta al riscatto contro l’Udinese

Mazzarri Hernanes
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Settimana particolare e ricca di pressioni in casa Inter. Come scrive oggi il Corriere dello Sport, sono tre i fattori scatenanti di questo periodo: il primo, è lo stato d’animo scaturito dalla sconfitta casalinga contro l’Atalanta che ha fatto riemergere i tanti limiti dei nerazzurri in particolar modo paradossalmente tra le mura amiche. Serve subito una sterzata per conquistare un piazzamento europeo, obiettivo stagione del club. In seguito, le parole di Thohir che ha posto tutti sotto esame: un carica in più per Mazzarri ed il suo staff con la consapevolezza però, di non poter e dover più sbagliare.

Infine, proprio la presenza a Milano del Tycoon indonesiano, che domani sera presenzierà al match contro l’Udinese: è tempo di programmazione e di uno sguardo già concreto al mercato e tutto ciò che il presidente possa vedere sarà oggetto di discussione e di valutazione. Proprio oggi lui e Mazzarri faranno un bilancio del momento nerazzurro, per capire cosa c’è da migliorare e dove agire per perseguire i propri obiettivi. Il clima è carico e disteso ma occorre tornare alla vittoria.