Guarin: "Darò tutto per l'Inter, ora ci aspettano 9 finali. Nerazzurro per sempre? La mia scelta..."

Guarin: “Darò tutto per l’Inter, ora ci aspettano 9 finali. Nerazzurro per sempre? La mia scelta…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il giorno dopo l’annuncio del prolungamento di contratto con l’Inter, Fredy Guarin ha parlato ai microfoni di Sky Sport 24. Ecco le sue parole: “Per me è stato un sogno, vestire per più tempo questa maglia è importantissimo. Palacio ha festeggiato il suo rinnovo con un gol? Spero possa essere così anche per me, per la squadra, per tutti, ma sono già contento così. Poi è ovvio che vorrei una vittoria per tutta la squadra”.

Sul pensiero di poter finire la sua carriera in nerazzurro: “Non si sa mai, il calcio fa tanti giri, ma con questa decisione ho scelto l’Inter, sono tranquillo e voglio stare qui. Da quando sono arrivato, sono passati due anni e ho imparato tanto a livello personale, di squadra, piano piano giorno dopo giorno si guadagna ogni cosa e soprattutto si guadagna la fiducia della gente”.

Si passa a parlare di campo e del discorso fatto da Walter Mazzarri ai suoi giocatori dopo la sconfitta subita contro l’Atalanta: “Non era arrabbiato con noi. Dobbiamo chiudere le partite, abbiamo perso concentrazione nell’ultima giocata. Era deluso, lui come noi. Perché non chiudiamo le gare? Secondo me è stata più sfortuna perché le azioni le facciamo e anche i giocatori li abbiamo. Sarei preoccupato se non c’e l’avessimo”.

Sui rimpianti legati all’aver lasciato qualche punto di troppo per strada, Guarin spiega: “Se le opzioni ci sono non dobbiamo mai lasciarle andare. Adesso ci sono nove finali, dobbiamo vincere fino alla fine, poi vediamo dove saremo arrivati”. E sull’assenza prolungata di un gol da parte di un centrocampista nerazzurro: “Speriamo di poter segnare perché aiuta la squadra e poi è una soddisfazione enorme. Abbiamo le occasioni e dobbiamo farlo. Io e Icardi i giocatori che hanno colpito più pali? Può essere, ma contano i gol e i punti”.

Infine, l’ultimo messaggio è tutto per i suoi tifosi: “Che promessa faccio loro? L’unico strumento che ho per rispondere è il campo, è li che devo dare tutto per questa maglia e per i tifosi che sempre hanno creduto in me”.

 

Fonte: inter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy