Erick Thohir, parole che fanno riflettere. Per la prima volta "attacco" ai singoli

Erick Thohir, parole che fanno riflettere. Per la prima volta “attacco” ai singoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Guarin, Hernanes e Cambiasso, prima di mettere nel mirino “il nostro difensore”. Erick Thohir, per la prima volta da quando è presidente dell’Inter, evita commenti generali sull’andamento della squadra ed entra nello specifico, facendo i cognomi dei calciatori che più lo hanno deluso durante gli ultimi novanta minuti di gioco.

Una critica dunque che parte dal centrocampo, con Hernanes che ancora deve dimostrare appieno tutte le sue potenzialità e con il duo Guarin-Cambiasso leggermente sottotono non soltanto dal punto di vista fisico, ma anche mentale. Poi però arriva il turno della difesa ed in particolare di un giocatore (non nominato da Thohir), reo di aver abbandonato la marcatura su Bonaventura.

Quello di Thohir non è stato un vero e proprio attacco, ma sono parole che fanno riflettere. La pazienza, forse, è già al limite…

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy