Corriere – Giacomelli, nessun errore clamoroso. Sul gol di Bonaventura…

Giacomo Bonaventura gol Inter-Atalanta
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Corriere dello Sport, in edicola questa mattina, ha analizzato alla moviola i vari episodi dubbi che hanno caratterizzato il match tra Inter e Atalanta.

Giacomelli condizionato (da quel rigore non dato in Inter-Cagliari): era davvero il caso? La sua fortuna: non succede nulla di clamoroso. Contato in area dell’Atalanta fra Carmona e Ranocchia, sembra più quest’ultimo ad andare a sbattere sull’avversario. Protesta (timidamente) l’Inter per un contatto/trattenuta fra Stendardo e Ranocchia nell’azione che dà il via alla rete dello 0-1: direttamente le conclusioni, non ci sono ombre sul gol.

Condizionato, Giacomelli: sta redarguendo Cigarini dopo un fallo su Hernanes, Cambiasso batte veloce la punizione, avrebbe dovuto fermare, finire la sua rampogna e poi far riprendere il gioco, invece fa proseguire. E si prende un bel rischio quando, sul tiro di Kovacic (che per sua fortuna finisce alto) ignora un chiaro vantaggio per una punizione per fallo di mano fuori area di De Grosso su cross di Jonathan. Pensate se Kovacic avesse segnato… Occasione per Icardi, con pallone sul palo: lui (ed altri due nerazzurri) erano in netto off side, non segnalato, sbaglia l’assistente Stallone.