Mazzarri: “Dobbiamo migliorare sottoporta. Hernanes, Guarin e Cambiasso…”

Walter Mazzarri conferenza postpartita San Siro
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la beffarda sconfitta rimediata a San Siro contro l’Atalanta per 2-1, Walter Mazzarri ha risposto alle domande dei cronisti presenti in sala stampa. Ecco le parole dell’allenatore nerazzurro.

Comincia ad essere una costante il fatto di segnare poco in casa?

“Guardando le statistiche è vero. Ma una squadra cosa dovrebbe fare più di così? Nella ripresa abbiamo creato parecchio con almeno tre occasioni clamorose. Davanti al portiere bisogna arrivare più tranquilli. È un aspetto che dobbiamo migliorare”.

Straripanti  nel secondo tempo. Ma l’approccio nel primo?

“Si l’Atalanta ha giocato un buon primo tempo, ma qualche occasione l’abbiamo creata anche noi. Poi nel secondo tempo siamo scesi in campo con un altro piglio”.

Secondo Thohir Hernanes, Guarin e Cambiasso hanno faticato…

“Ci sta che contro una squadra come l’Atalanta possano sorgere delle difficoltà. Secondo me comunque tutti e tre si sono comportati bene. La partita l’avevamo preparata bene, ma purtroppo alla fine siamo stati beffati”.

Pochi 3′ di recupero nella ripresa?

“Non parlo degli arbitri. Pensiamo solo a noi…”

Tra quattro giorni ci sarà l’Udinese. Potrà cambiare qualcosa a livello di formazione?

“Si probabilmente cambierò qualcosa…”.