D’Ambrosio in vantaggio su Nagatomo, Mazzarri conferma il 3-5-2 del Bentegodi

Hellas Verona-Inter foto squadra
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non dovrebbero esserci grosse novità nella formazione che Walter Mazzarri manderà in campo domani pomeriggio contro l’Atalanta. Il tecnico toscano, infatti, dovrà fare a meno soltanto di Juan Jesus (al quale resta ancora un turno di squalifica da scontare) e di Marco Andreolli, che ha rimediato una ferita al ginocchio durante l’ultima sessione d’allenamento.

Spazio dunque al collaudato 3-5-2 con Rolando, Ranocchia e Campagnaro a protezione di Handanovic; Jonathan e D’Ambrosio (in vantaggio sul recuperato Nagatomo) dovranno presidiare le corsie esterne, ai lati del trio composto da Hernanes, Cambiasso e Guarin, mentre in attacco Mauro Icardi, nonostante il digiuno da gol, sembra aver definitivamente scalzato Diego Milito dall’undici titolare e sarà il terminale offensivo accanto a Rodrigo Palacio, determinato a trascinare ancora una volta i suoi compagni verso la vittoria.

Nella lista dei convocati figurano anche il rientrante Ricky Alvarez e Mateo Kovacic, che ha subito un colpo nella rifinitura effettuata nel pomeriggio al “Meazza” ma dovrebbe essere comunque arruolabile. Entrambi si siederanno in panchina, pronti a subentrare a gara in corso per dare fantasia alla manovra e, eventualmente, far rifiatare qualche compagno in vista del turno infrasettimanale di giovedì contro l’Udinese.