Stagione 2012-2013, incassi in calo al botteghino. Ecco perché...

Stagione 2012-2013, incassi in calo al botteghino. Ecco perché…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo quanto riportato da Calcio&Finanza.iti ricavi dell’Inter derivanti dal botteghino (e dunque dalle presenze allo stadio) sarebbe in netto calo.

Si legge: “Il confronto mostra che gli incassi sono calati in totale di circa 3,6 milioni scendendo dagli oltre 23,2 milioni del 2011-12 a circa 19,6 milioni nel 2012-13. In particolare gli incassi nelle gare di campionati sono saliti da 6,5 a 7,2 milioni nonostante la pessima stagione dell’Inter di Stramaccioni e sono aumentate anche le entrate in Coppa Italia. In questa competizione c’è da ricordare che l’Inter ha disputato una gara in più visto che nel 2012-13 è arrivata sino alle semifinali, mentre la stagione prima non aveva superato i quarti.

Il vero decremento, 1,6 milioni, è legato agli incassi dalle coppe internazionali. Nel 2011-12 l’Inter di Ranieri vinse il girone iniziale uscendo contro l‘Olympique Marsiglia negli ottavi. Quei quattro match in casa nella massima competizione Uefa fecero incassare al club nerazzurro oltre 2,6 milioni. Per converso, invece, l’anno successivo l’Inter ha disputato ben sette partite in casa in Europa League contro l’Haijduk Spalato e i rumeni del Vaslui nei turni preliminari, contro Rubin KazanPartizan Belgrado e Neftci Baku nel girone, contro i rumeni del Cluj nei sedicesimi di finale e contro il Tottenham negli ottavi. Tuttavia la minora caratura della competizione non ha stimolato i tifosi che hanno speso in biglietti solamente 1 milione”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy