Mourinho: “Zanetti è un patrimonio dell’Inter. Da interista non potevo strapparlo alla mia squadra”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Al termine del match tra Chelsea e Galatasaray, Josè Mourinho ha chiarito ancora una volta la sua posizione in merito a un possibile trasferimento di Javier Zanetti a Londra: “Ho chiuso la porta a Zanetti perché è alla fine della sua carriera, è un patrimonio dell’Inter e resterà in nerazzurro per tanti anni. Come interista non avrei mai potuto fare qualcosa contro la mia squadra”.