Hellas Verona-Inter 0-2, le pagelle

Hellas Verona-Inter 0-2, le pagelle

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Handanovic 7 – Due interventi monstre a tempo scaduto dopo novanta minuti passati a girarsi i pollici.

Rolando 6.5 – Diligente, concentrato, determinato. Promosso anche a sinistra.

Ranocchia 7 – Mette la museruola a Toni e lo costringe a brontolare per tutta la partita.

Campagnaro 6 – Soffre le accelerazioni di Iturbe ed è il meno brillante del terzetto difensivo.

Jonathan 7.5 – Abusa senza soluzione di continuità dell’ “irreprensibile Albertazzi” e timbra il cartellino col solito gollonzo generato da un rimpallo fortunoso. Prova scintillante sotto gli occhi di Prandelli.

Guarin 6 – Tanta sostanza, poca qualità e un paio di palloni spediti nell’esosfera.

dal 73′  Kovacic 6.5 – Venti minuti molto positivi negli spazi lasciati da un Verona alle corde.

Cambiasso 6.5 – Bravo a ricucire il gioco a garantire adeguata copertura al linea difensiva.

Hernanes 5.5 – Impalpabile nel primo tempo. Entra in partita dopo l’incredibile traversa colpita su punizione. Cresce nel finale a risultato ormai acquisito.

dal 92′  Kuzmanovic s.v. – Solo un paio di minuti per far rifiatare Hernanes, dolorante per un colpo al piede.

D’Ambrosio 6.5 – Mandorlini agevola il suo esordio dal primo minuto impiegando Iturbe sulla fascia sinistra. Sempre puntuale nelle chiusure e preciso negli appoggi.

dal 69′  Zanetti s.v. – Entra al posto dell’ex granata quando il Verona ha già mollato.

Palacio 7 – Moto perpetuo. Oltre allo straordinario lavoro senza palla ha il merito di sbloccare il risultato.

Icardi 6 – Partenza sprint con due occasioni di testa nei primi 5 minuti. Pecca di continuità nel corso della gara.

 

All. Mazzarri 7 – Squadra in condizione e sempre sul pezzo. Ci sono margini per un finale di stagione in crescendo anche dal punto di vista del gioco.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy