Livaja ancora fuori contro la Lazio. Colantuono: "Non lo facciamo per punirlo. Deve sapere..."

Livaja ancora fuori contro la Lazio. Colantuono: “Non lo facciamo per punirlo. Deve sapere…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo il buon impatto con la maglia dell’Atalanta nella scorsa stagione, condito comunque da qualche atteggiamento sopra le righe, Marko Livaja non è più riuscito a trovare la giusta continuità di gioco e prestazioni agli ordini di Colantuono. Il giovane attaccante, attualmente in comproprietà tra l’Inter e il club orobico, è ancora fuori rosa per essersi rifiutato di effettuare il riscaldamento durante il match contro l’Udinese. E il provvedimento sarà valido anche per la trasferta nell’Olimpico biancoceleste.

Non fa sconti dunque Colantuono che, nel corso di una lunga intervista concessa a Tuttosport, ha spiegato i motivi della sua scelta: ”Livaja è un bravo ragazzo, ha grandi potenzialità – ha ammesso il tecnico della Dea – ma deve sapere anche che ci sono delle regole da rispettare. Lo abbiamo fatto per educarlo e non per punirlo. Troverà sempre delle regole in ogni club dove giocherà, non solo qui”.

Sempre più probabile quindi una separazione a fine stagione, con la speranza che il giovane bomber nerazzurro, trascinatore della Primavera di Stramaccioni nella stagione 2011/12, possa imparare la lezione e rilanciarsi in una nuova realtà, evitando di ripercorrere le orme di quelle promesse che, per qualche eccesso caratteriale di troppo, hanno sprecato il loro talento.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy