Inter, continua lo strano tabù dei rigori non concessi

Inter, continua lo strano tabù dei rigori non concessi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sono tanti i dati che emergono dal match di ieri sera contro Roma ed Inter. Quello che risalta all’occhio però, è ancora una volta lo strano tabù nerazzurro dei rigori non concessi. Come sottolinea il Corriere dello Sport stamattina infatti, Zanetti e compagni non vedono assegnarsi un penalty a favore da ben ventotto gare e mai in questo campionato. Anche ieri infatti, il direttore di gara Bergonzi ne avrebbe dovuto fischiare uno ai danni di Icardi che invece è passato inosservato.

Questa strana “maledizione”, va avanti dalle ultime giornate della scorsa stagione. L’ultimo rigore ai nerazzurri fu concesso da Gervasoni l’8 maggio 2013 in Inter-Lazio 1-3: sul dischetto andò Ricky Alvarez fallendo però la trasformazione. Tantissimi ancora gli errori commessi ieri dal direttore di gara ed il suo staff, confermando un momento genericamente molto difficile per tutti gli arbitri italiani.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy