Corriere dello Sport: “Designazioni, che choc! Bergonzi…”

Cagliari-Inter proteste arbitro
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Corriere dello Sport, in edicola questa mattina, si è soffermato sulle designazioni arbitrali scelte per Milan-Juventus, Roma-Inter e Fiorentina-Lazio, definendole scioccanti ed arroganti.

Ecco il passaggio sull’Inter: “’C’è un altro dato da considerare, e riguarda lo stato di servizio dei tre arbitri impegnati nei tre big match di questa settimana. Allora, partiamo dalla partita di domani sera (quella dei nerazzurri). Se devi ricorrere ad un arbitro che in pratica hai messo alla porta, visto che a fine stagione andrà via perché non ha più la “patacca” da internazionale che lo garantisce dal regolamento dell’Aia (non si può stare alla Can più di dieci anni se non si ha il badge della Fifa) per dirigere una sfida come Roma-Inter vuol dire che c’è qualcosa che non va. Non solo, ma Bergonzi (un suo errore in Siena-Milan, pro rossoneri, certificò l’addio alla Champions per la Fiorentina) è stato anche l’ultimo arbitro ad aver assegnato un rigore all’Inter (a maggio contro la Lazio), che di questo record negativo ne sta facendo una battaglia. E da quel giorno non ha più diretto i nerazzurri. In un senso o nell’altro, non una grande mossa…”.