UFFICIALE: annullate le sentenze di chiusura della Nord. Fassone: "Una vittoria per i nostri tifosi"

UFFICIALE: annullate le sentenze di chiusura della Nord. Fassone: “Una vittoria per i nostri tifosi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come annunciato ufficialmente dal sito ufficiale dell’Inter: “Sono state annullate le sanzioni che avrebbero portato alla chiusura del settore Secondo Anello Verde dello stadio “Meazza”. La Corte di Giustizia Federale della Figc ha infatti comunicato di aver accolto i due ricorsi presentati da FC Internazionale avverso:

1) l’obbligo di disputare una gara con il settore denominato “Secondo Anello Verde” privo di spettatori a seguito della gara Torino-Inter del 20 ottobre 2013;

2) l’obbligo di disputare una gara con il settore denominato “Secondo Anello Verde” privo di spettatori a seguito della gara Napoli-Inter del 15 dicembre 2013″.

A commentare la decisione della Corte Federale è stato il dg nerazzurro Marco Fassone: “E’ una notizia positiva per i nostri tifosi che sarebbero stati ingiustamente puniti per due episodi accaduti in trasferta. Sono stati accolti i punti chiave della nostra difesa, mi auguro che questa sentenza faccia giurisprudenza per il futuro e che possano benificiarne anche altri club. Abbiamo sempre detto di avere forti perplessità riguardo ai criteri sulla discriminazione territoriale in particolare per le gare in trasferta. E’ evidente la diversità tra la discriminazione razziale e quella territoriale, servono delle decisioni congrue”.

 

Fonte: inter.it

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy