Mazzarri sperimenta un nuovo modulo anti Roma ma resta un dubbio in attacco

Mazzarri sperimenta un nuovo modulo anti Roma ma resta un dubbio in attacco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Prove generali di big match per l’Inter che sabato affronterà all’Olimpico la Roma in una sfida dai mille risvolti. Come scrive oggi il Corriere dello Sport, entrambe le squadre puntano all’intera posta in palio per affermarsi in un campionato diametralmente opposto: i nerazzurri cercano il riscatto dopo una stagione fin troppo altalenante ed il mezzo passo falso dello scorso week end mentre i capitolini vogliono confermarsi sulla scia della capolista Juventus.

Sarà una sfida difficile soprattutto per la truppa di Mazzarri, che sa bene di dover giocare la gara perfetta per cercare di conquistare una vittoria. Per questa ragione, l’esperto tecnico toscano sta valutando nuove soluzioni per mettere in difficoltà Totti e compagni. Scalpita D’Ambrosio che giocherà dal 1′ a destra con Nagatomo sulla sinistra, mentre Jonathan riposerà. Dubbio in attacco: meglio essere più o meno spregiudicati? Si valuta così un modulo con due punte pure o uno con Alvarez più avanzato ma che sia più prudente. Ancora qualche giorno per sciogliere le riserve: sabato non si può davvero sbagliare.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy