Vidic, un ultimo sogno prima di vestire la maglia nerazzurra

Vidic, un ultimo sogno prima di vestire la maglia nerazzurra

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È uno dei principali obiettivi di mercato per la prossima stagione e, in un’intervista rilasciata qualche giorno fa, ha anticipato la decisione di lasciare la propria squadra a fine stagione, approfittando di un contratto in scadenza il prossimo giugno. Dopo otto anni di Premier League, Nemanja Vidic ha voglia di intraprendere una nuova esperienza e il suo futuro sta per tingersi di nerazzurro. Prima dell’addio, però, il centrale serbo promette di impegnarsi fino all’ultimo per i colori del Manchester United.

I Red Devils scenderanno in campo stasera per l’andata degli ottavi di finale di Champions contro il Galatasaray e Vidic non nasconde il desiderio di fare ancora qualcosa di importante: “Penso che siamo in grado di fare qualcosa di speciale quest’anno in Champions League. È l’unico trofeo che possiamo vincere. Fuori dall’FA Cup e distante undici punti dal quarto posto del Liverpool, la squadra di David Moyes, orfana dopo 27 anni di Sir Alex Ferguson, non sta certo disputando la sua miglior stagione e proprio per questo motivo è pronta a dare il meglio di sé in Europa e a rilanciarsi dopo la vittoria ottenuta nel weekend contro il Crystal Palace: “Credo che finora nel nostro cammino abbiamo fatto molto bene. Se giochiamo compatti saremo una squadra molto tosta da battere. Nell’ultima gara di campionato si sono visti dei bei segnali. È una prestazione incoraggiante prima della trasferta in Grecia”.

L’addio già annunciato rischia di condizionare le scelte del tecnico scozzese, che potrebbe sostituire il suo capitano con qualcuno di più “motivato”, ma il 32enne ex Spartak Mosca non è certo disposto a farsi da parte in questi suoi ultimi mesi a Manchester: La gente sa bene che do sempre il 100% in campo. È così che gioco, non conosco un’altra maniera”.

Il sogno Champions è lontanissimo, ma ancora vivo. E lasciare i propri compagni sul tetto d’Europa porterebbe sicuramente un sorriso in più e qualche lacrima in meno.

Antonio Simone

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy