Roma, svanisce anche l’ultima speranza: l’Alta Corte del Coni conferma la chiusura delle due Curve e dei Distinti Sud

Stadio Olimpico
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Respinto anche l’ultimo ricorso della Roma per la riapertura delle due Curve e del settore Distinti Sud dello stadio Olimpico in vista della sfida di sabato 1 marzo contro l’Inter. L’Alta Corte del Coni, infatti, ha confermato le sanzioni inflitte alla società giallorossa per i cori di discriminazione territoriale intonati dai suoi tifosi. E’ stato chiesto però un intervento da parte della Giunta del Coni sulla norma che ha portato alla squalifica.