PAGELLE Inter Cagliari 1-1: ecco top&flop del match di San Siro

Inter-Cagliari 1-1, le pagelle

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Handanovic s.v. – Spiazzato in occasione del rigore trasformato da Pinilla, poi nessun intervento degno di nota.

Rolando 6.5 – Altra prestazione positiva per il centrale portoghese, che impreziozisce la sua prova con il gol che permette ai nerazzurri di pareggiare i conti.

Samuel 6.5 – Roccioso e insuperabile come sempre. Mazzarri ne ha ben donde: ci vorrebbero undici The Wall in campo.

Juan Jesus 6 – Bel duello con Ibarbo che vede spesso il ventiduenne brasiliano prevalere sull’attaccante dei sardi. Ha sulla coscienza quel fallo di mano (comunque involontario) che porta al vantaggio rossoblu dal dischetto.

Jonathan 5 – Qualche spunto sulla destra e poco altro. Forse è giunta l’ora di lanciare D’Ambrosio.

Guarin 6 – Il più attivo della mediana nerazzurra. Gioca con grinta e determinazione, ma negli ultimi metri mostra poca lucidità.

Kuzmanovic 5 – La squadra attorno a lui non si muove come dovrebbe, ma il numero 17 nerazzurro è troppo macchinoso nel far girare palla e perde sempre un tempo di gioco.

dal 77′ Botta 6 – Solito quarto d’ora positivo nel finale. Meriterebbe un’occasione dall’inizio.

Alvarez 5.5 – Dopo qualche settimana ai box Ricky riprende il suo posto in mezzo al campo. Partenza pimpante, poi cala col passare dei minuti fino a quando nella ripresa lascia il posto a Kovacic.

dal 66′ Kovacic 5.5 – Entra in campo senza particolare convinzione. Per cambiare il volto del centrocampo di una squadra come l’Inter serve un altro piglio.

Nagatomo 6 – Come spesso accade il giapponese offre spinta costante sull’out di sinistra. Giunto sul fondo, però, sbaglia spesso la misura del traversone.

Palacio 6 – Si vede negare il gol del 2-1 da Avramov, che compie un intervento a dir poco strepitoso. Gioca sempre per la squadra, ma sotto porta serve il Trenza letale di inizio stagione.

Milito 5 – Mazzarri lo ripropone dal primo minuto, ma anche questa volta il Principe mostra una condizione fisica ancora approssimativa. All’intervallo lascia giustamente il posto a Icardi.

dal 46′ Icardi 6.5 – Crea scompiglio appena mette piede in campo. Propizia il gol di Rolando e nel finale coglie una traversa clamorosa. Quanto dovremo aspettare per vederlo titolare?

All. Mazzarri 5 – Altri due punti buttati al vento. E la scelta di continuare a puntare su Milito lascia davvero perplessi.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy