D’Ambrosio: “Contento di essere qui. Quando sono arrivato l’ambiente non era felice, ma…”

D'Ambrosio
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quasi un mese in nerazzurro per Danilo D’Ambrosio che, ai microfoni di Sky Sport 24, racconta questo periodo e guarda ai prossimi mesi.

“L’ambientamento all’Inter sta andando bene, sono felice della scelta che ho fatto. Difficoltoso apprendere i codici di insegnamento di Mazzarri per gli esterni? Sicuramente gli esterni di Mazzarri hanno molta importanza in squadra, richiede molto allenamento e io lo faccio sempre volentieri, tant’è che anche oggi mi sono fermato di più per continuare ad allenarmi da solo. Com’è l’ambiente? Quando sono arrivato magari l’ambiente non era molto felice, ma la squadra è rimasta sempre concentrata. Politica dello step by step è quella giusta? L’ambizione c’è e, come si dice, la fame viene mangiando”.

Si parla poi della sua ex squadra, il Torino, e se avesse mai pensato di trovarselo così vicino in classifica: Il Torino sta disputando un ottimo campionato, ha giocatori validi e un allenatore valido. Il loro primo obiettivo è sicuramente la salvezza, ma una volta che avranno raggiungo i quaranta punti potranno pensare più in alto”.

E su un pronostico del derby di domenica tra la squadra granata e la Juventus, il difensore nerazzurro conclude: Io spero in una vittoria del Toro perché ho ottimi compagni di squadra e sono convinto che, per come affronta le partite importanti il Torino, possa mettere in difficoltà la Juventus”.

 

Fonte: inter.it