Juan: “È un momento difficile, ma darò tutto per riportare l’Inter in alto. Il rapporto con i tifosi…”

Juan Jesus allenamento
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ospite della puntata di “InterNOS”, programma in onda il mercoledì sera su Inter Channel, Juan Jesus si è raccontato ai microfoni di Roberto Monzani e Nagaja Beccalossi. Ecco le sue parole: “E’ un momento di cambiamento per l’Inter, dobbiamo andare avanti con grinta e dare il mille per cento in campo. E’ un periodo difficile ma spero di restare qui a lungo per portare di nuovo l’Inter a vincere tutto. Ho scelto il numero 5 di Stankovic perchè voglio costruire anch’io una storia importante, volevo una maglia storica. Deki mi piaceva tanto come giocatore e spero di fare il meglio per riportare questo numero in alto e per spingere il club al successo. Quanto contano i tifosi? Ad Appiano mi fermo sempre a salutarli, perchè si tratta solo di cinque minuti, loro ci aspettano anche con la pioggia e il minimo che posso fare è fermarmi. Loro sono la nostra benzina e senza di loro non esisterebbe neanche l’Inter”.