Viareggio Cup 2014, focus su Inter-Anderlecht: con Bonazzoli e Jaadi è sfida tra giovani stelle

Viareggio Cup 2014, focus su Inter-Anderlecht: con Bonazzoli e Jaadi è sfida tra giovani stelle

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nella giornata di domani partirà ufficialmente l’avventura della Primavera nerazzurra all’annuale Torneo di Viareggio, una delle competizioni giovanili più importanti e prestigiose al mondo in cui l’Inter ha trionfato per ben sei volte. Il torneo, giunto alla sessantaseiesima edizione, in realtà è iniziato già da una settimana ma da quest’anno l’Inter, il Milan, la Juventus e la Fiorentina, designate teste di serie, partono direttamente dagli ottavi di finale saltando la preliminare fase a gruppi.

La squadra di Salvatore Cerrone all’esordio si troverà subito di fronte una squadra di alto livello. Alle 18.30 allo stadio “Comunale” di Altopascio”, in provincia di Lucca, infatti l’Inter affronterà l’Anderlecht campione uscente. Un impegno duro per la formazione nerazzurra che in questo inizio di 2014 non ha brillato perdendo i due scontri diretti in campionato contro Milan e Chievo Verona e uscendo in maniera netta dalla Coppa Italia di categoria contro la Lazio di Simone Inzaghi.

L’assenza di capitan Tassi è stata certamente importante ma non dev’essere un alibi per una squadra comunque costruita per sopperire ad eventuali assenze. Mister Cerrone si affiderà in attacco alla classe del sedicenne Federico Bonazzoli sperando di affiancargli finalmente il vero Alessandro Capello, un pò al di sotto delle aspettative in questa prima parte di stagione.

L’Anderlecht dal canto suo si è qualificato a questi ottavi arrivando secondo nell’impegnativo Girone 2 battendo per 1-0 il Napoli e per 3-0 gli australiani dell’APIA Leichardt, pareggiando invece 1-1 contro il Palermo. Grande protagonista di questa prima fase è stato l’attaccante Mohamed Soumarè, autore di ben quattro reti su cinque realizzate dai belgi. Il giocatore di maggior classe è certamente il belga, di origini marocchine, Nabil Jaadi: classe 1996, Jaadi è un centrocampista offensivo di tecnica eccelsa, determinante con la grande capacità di saltare l’uomo in qualsiasi momento.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy