PAGELLE Inter Sassuolo: ecco top&flop del match di San Siro

Inter-Sassuolo 1-0, le pagelle

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Handanovic 6 – Provvidenziale al 31′ su una punizione velenosa di Berardi. Poi solo ordinaria amministrazione.

Rolando 6.5 – Sempre concentrato e attento, nessuna sbavatura. Si conferma tra i più in forma del reparto.

Samuel 7.5 – Con l’argentino la difesa acquisisce tutta un’altra solidità difensiva. Impeccabile in ogni chiusura, ha anche il merito di marchiare a fuoco la sua prestazione con l’incornata da tre punti.

dal 79′ Campagnaro s.v. – Rileva l’affaticato Samuel controllando Floro Flores.

Juan Jesus 7 – Annulla Berardi con fisico e irruenza. Il giovane attaccante del Sassuolo rappresentava un peperino fastidioso da controllare, ma il brasiliano se la cava alla grande.

Jonathan 5.5 – Nessun errore particolare ma il Johnny di inizio stagione era di un’altra pasta.

Guarin 6 – Ha una gran voglia di dimostrare attaccamento alla maglia nerazzurra. Si fionda su ogni pallone e, come al solito, cerca il tiro anche da posizioni difficili.

Kuzmanovic 5 – Ancora una volta in campo dal primo minuto, ancora una volta inconsistente.

dall’83’ Taider s.v. – Solo qualche minuto per ringhiare su ogni pallone e conservare i tre punti.

Hernanes 6 – Esordio positivo anche se privo di fuochi d’artificio. Gioca semplice e cerca di dare lucidità alla manovra. Pericoloso anche al tiro in un paio di circostanze.

Nagatomo 6 – Rispetto a Jonathan cerca di spingere con più insistenza, offrendo un’alternativa importante sulla sinistra. Vince il duello con Rosi.

Palacio 7 – Sgomma per tutti i 90′ tra i difensori del Sassuolo risultando imprendibile. Cerca in tutti i modi di far segnare Milito, ma per il Principe la porta è stregata.

Milito 5 – Al 39′ e al 42′ imbeccato da Palacio si divora due clamorose palle gol calciando addosso a Pegolo. Impreciso anche ad inizio ripresa prima di essere sostituito. Il Principe ha ancora poca benzina.

dal 66′ Botta 6 – Vivace, voglioso e pimpante. Ora serve trovare anche la porta e, soprattutto, continuità.

All. Mazzarri 5.5 – Fino al 40′ Pegolo viene solo solleticato dagli attacchi nerazzurri. Samuel regala una vittoria che vale più dei tre punti conquistati, ma in casa contro il Sassuolo dall’Inter è lecito aspettarsi ben altro.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy