Mazzarri mantiene un profilo basso ma stempera le critiche

Esultanza Mazzarri Cambiasso derby
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Giornata importante per l’Inter che per mettere la testa fuori dalla crisi, deve assolutamente vincere oggi pomeriggio contro il Sassuolo. Come scrive stamattina il Corriere dello Sport, ben lo sa il tecnico Mazzarri che dosa bene le parole alla vigilia, consci di ciò che serve per risalire la china: attenzione, coesione e soprattutto il gol, per conquistare tra le mura amiche l’intera posta in palio. Una gioia non solo per i propri tifosi ma anche per dare morale ad una squadra che si impegna ma anche tatticamente presenta ancora delle lacune.

Il tecnico toscano mantiene quindi un profilo basso, analizzando gli errori dei nerazzurri nelle ultime gare, puntualizzando sugli elementi che mancano ancora ma guarda al cammino delle avversarie per un termine di paragone. “Anche chi ha speso a giugno 100 milioni si sta ritrovando spesso in difficoltà”. Probabile che la frase sia proprio all’indirizzo della sua ex squadra, il Napoli, che però ha risposto sul campo vincendo contro il Milan. Ora tocca all’Inter farlo, facendo un sol boccone del Sassuolo.