Dal mercato ai rinnovi. Otto in scadenza, ma solo uno potrebbe restare

Piero Ausilio
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Finito il calciomercato, il direttore Piero Ausilio non ha smesso di lavorare in ottica futura. Nessun acquisto imminente, ma tanti giocatori in scadenza di contratto da gestire. Sono ben otto infatti i calciatori che in questo momento potrebbero dire addio ai colori nerazzurri.

I più vicini al rinnovo di contratto, nonostante non scadano nell’immediato, sono Palacio ed Alvarez, il primo fino al 2016 ed il secondo con scadenza 2018. Subito dopo entreranno nel mirino Guarin e Ranocchia. Nessuno dei due ha tanta voglia di firmare, essendo stati messi fino a pochi giorni fa sulla lista delle cessioni di lusso. L’Inter comunque proverà a convincerli, allungando di un ulteriore anno i rispettivi contratti.

Come detto in precedenza, i possibili svincolati sono 8: Zanetti, Cambiasso, Samuel, Milito, Chivu, Mariga, Mudingayi e Castellazzi. Al momento, nonostante la voglia di Zanetti e di Milito di continuare, soltanto Cambiasso ha reali possibilità di rimanere in nerazzurro con un contratto dimezzato.

Seguiranno aggiornamenti, ma la fase svecchiamento in casa Inter è appena iniziata…

Fonte: Corriere dello Sport