Gazzetta – Thohir tratta la buonuscita con Branca, ma c’è un altro nodo da sciogliere…

Erick Thohir San Siro
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Marco Branca saluta l’Inter. Nulla di ufficiale, ma il futuro del dirigente nerazzurro è sempre più lontano da Milano. Dopo dieci anni alle dipendenze di Moratti, con l’arrivo di Thohir la sua posizione è sembrata da subito in bilico, fino a scricchiolare definitivamente nelle ultime settimane.

Il tycoon indonesiano è al momento lontano fisicamente, ma al tempo stesso segue le vicende societarie e l’andamento delle quattro branchie da lui stabilite (sportiva, commerciale, finanziaria e di comunicazione). Per quanto riguarda l’area sportiva, come detto in precedenza, il primo passo è il licenziamento di Branca. Un licenziamento non semplice, poiché il direttore nerazzurro ha un contratto a vita con la società. Bisognerà dunque mettersi d’accordo sulla buonuscita, che non sarà tenera per le casse dell’Inter.

Per quanto riguarda l’area finanziaria, l’obiettivo di Thohir è quello di trasferire le garanzie legate al debito del club ad istituti bancari asiatici. Solo allora potrà davvero cominciare a muoversi da presidente dell’Inter…

Fonte: Gazzetta dello Sport