Berti: "Anche Mazzarri sbaglia, non si può giocare sempre con una punta. L'innesto di Hernanes..."

Berti: “Anche Mazzarri sbaglia, non si può giocare sempre con una punta. L’innesto di Hernanes…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel consueto appuntamento del lunedì con Gazza OFFSIDE, Nicola Berti ha analizzato la pesante sconfitta rimediata dall’Inter allo Juventus Stadium: “Purtroppo è da 2-3 anni che la Juventus è nettamente più forte dell’Inter. Anche Mazzarri inizia a scricchiolare un attimino. Non si può iniziare sempre la partita con una sola punta, facendo giocare Alvarez attaccante, che è un ruolo mai fatto in carriera. Avrei iniziato la partita con due punte e non capisco perchè abbia aspettato ancora dieci minuti nella ripresa prima di mettere Milito. Avrebbe dovuto fare un cambio già nell’intervallo. L’Inter ha investito tutto su Mazzarri, però comincia a fare qualche cavolata anche lui.

“E’ anche vero che attualmente, nella rosa nerazzurra, ci sono pochi giocatori da Inter – prosegue l’ex centrocampista nerazzurro -. Si contano sulle dita di una mano e in occasione dei tre gol della Juve sono stati fatti errori da categoria Allievi. Hernanes può cambiare l’Inter? Può dare un po’ di entusiasmo, e ce n’è bisogno, ma non potrà cambiare da solo la squadra. Poi sono curioso di vedere cosa succederà con Guarin”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy