Inter, è allarme rosso. Adesso non puoi più sbagliare

Inter, è allarme rosso. Adesso non puoi più sbagliare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Unica tra le big ad aver segnato un gol allo Juventus Stadium. Una consolazione troppo magra per una squadra che esce nuovamente sconfitta dall’ennesimo turno di campionato infruttuoso.

Un gol che è servito in parte a scuotere l’Inter, la quale ha provato a reagire mettendo pressione ad una Juventus incredibilmente forte. Dopo la vittoria nel derby, l’Inter ha segnato due gol nelle ultime quattro partite; la vittoria con il Milan è stata l’unica nelle ultime dieci partite, solo due delle quali senza gol subìti (15 in totale); nel 2014 l’Inter, compresa la Coppa Italia, ha giocato sei partite senza neanche una vittoria (quattro sconfitte e due pareggi): ieri sera un’ulteriore tappa del peggior inizio anno della sua storia. E comunque, al di là dei numeri: da dieci partite l’Inter ha iniziato via via a perdere punti (ne ha fatti appena 8) e qualcosa in termini di qualità, lucidità, attenzione, concretezza, fiducia, solidità. E pericolosità offensiva.

Palacio è stanco, non è più il killer di inizio campionato ed ha bisogno di compagni che possano sostenerlo maggiormente nelle azioni d’attacco. Il mercato ora è finito, toccherà ai nuovi portare entusiasmo e qualità in campo, ma toccherà principalmente a Mazzarri stravolgere l’Inter, perché i nuovi, se non supportati, predicherebbero nel deserto…

Fonte: Gazzetta dello Sport

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy