Belfodil: “Inter, è stata colpa mia! Volevo la Premier League, ma sono contento di andare a Livorno”

Belfodil - Inter e Parma
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo un’intera sessione di mercato trascorsa con le valigie in mano, Ishak Belfodil lascia la maglia nerazzurra e si trasferisce a Livorno con la formula del prestito oneroso: “Volevo giocare, ma all’Inter dico che è stata colpa mia – ha dichiarato l’attaccante algerino –. Sarei andato volentieri in Premier League ma sono contento di andare al Livorno. Mi piace moltissimo il club e sono convinto che la salvezza sia possibile”.