Campagnaro: "Contro la Juve al 100% e senza paura. Siamo in un periodo difficile, ma..."

Campagnaro: “Contro la Juve al 100% e senza paura. Siamo in un periodo difficile, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ospite della puntata di “InterNOS”, programma del mercoledì sera in onda su Inter Channel, Hugo Campagnaro si è raccontato ai microfoni di Roberto Monzani e Nagaja Beccalossi: “All’Inter mi trovo bene, poi quando è arrivato mister Mazzarri da Napoli mi sono detto ‘bene, questa è una cosa in meno da cambiare…’. Adesso stiamo attraversando un periodo nel quale le cose sono più difficili, ma un volta che ti sei ambientato fai il possibile per fare in modo che passi questo brutto momento”.

Sulle differenze tra il fare il calciatore a Napoli e farlo a Milano, nell’Inter: “La differenza nella gente la trovi soprattutto fuori dallo stadio e quando sei a fare un giro. Diciamo che i tifosi napoletani sono più caldi. In campo entrambe le tifoserie danno il proprio meglio, poi è chiaro che a Napoli i tifosi avevano uno stato d’animo diverso perchè abbiamo fatto un grande campionato. E’ chiaro che adesso con l’Inter le cose non vanno benissimo e i tifosi non sono contenti. La persona che quando sono arrivato qui mi ha aiutato di più? Quando sono arrivato ho trovato un ambiente che già conoscevo. Sicuramente ho avuto bisogno di un aiuto quando sono arrivato a Piacenza, quando non parlavo l’italiano”. Sul suo rapporto con i tifosi: “Vado pochissimo in giro, sto molto in casa con la mia famiglia. Faccio il papà”.

Si parla poi della prossima partita contro la Juventus: “Loro hanno giocato dieci partite in casa e le hanno vinte tutte, la Juventus nel suo stadio fa sempre bene e segna tanti gol. Noi dobbiamo andare lì senza paura, dare il cento per cento e tirare le somme alla fine dei novanta minuti. Era già una grande squadra l’anno scorso ed è migliorata ancora quest’anno. Come affronteremo la partita? Andare lì subito ad attaccare la Juventus potrebbe sembrare una cosa un po’ sciocca, ma noi abbiamo il nostro gioco e cerchiamo di metterlo in pratica su tutti i campi. Lo faremo contro la Juventus, ma l’avremmo fatto anche se ci fosse il Chievo”.

 

Fonte: inter.it

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy