CALCIOMERCATO/ Schelotto in prestito al Parma con diritto di riscatto della compartecipazione

CALCIOMERCATO/ Schelotto in prestito al Parma con diritto di riscatto della compartecipazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Continua il tribolato viaggio di Ezequiel Schelotto. Il suo giro d’Italia si arricchisce di una nuova tappa: Parma. Nella giornata di ieri è, infatti, apparso sul sito ufficiale della società emiliana un comunicato, volto ad annunciare il concretizzarsi della suddetta operazione di mercato e a indire una conferenza stampa per la presentazione del nuovo acquisto nella giornata odierna: Dall’Inter è stato acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto della compartecipazione Ezequiel Schelotto, che ha disputato la prima parte della stagione all’US Sassuolo”.

Con queste parole, viene certificato il maxi-scambio orchestrato da Pietro Leonardi e Giovanni Rossi, direttore sportivo dei neroverdi. Alla squadra allenata da Di Francesco si aggregheranno Pedro Mendes, Nicola Sansone e Aleandro Rosi (quest’ultimo in prestito, i primi due in comproprietà ndr); Donadoni potrà inserire nel suo scacchiere tattico, invece, l’italo argentino e il difensore Jonathan Rossini.

Durante gli ultimi giorni della sessione estiva di calciomercato, l’esterno ventiquattrenne era stato presentato come fiore all’occhiello della campagna acquisti della società di Giorgio Squinzi, dopo l’esperienza tra le fila dell’Inter agli ordini di Andrea Stramaccioni. Il gol, seguito da lacrime sincere, che è valso la vittoria nel derby della Madonnina non è bastato a farlo entrare nel cuore del popolo nerazzurro, atterrito dalle impalpabili prestazioni che hanno contraddistinto la sua avventura all’ombra del Duomo.

Con il Sassuolo, una partenza promettente sancita dalla rete contro la Lazio e, poi, l’ennesima caduta nell’anonimato testimoniata dalla non invidiabile collezione di posti in panchina ed in tribuna e coincisa con il momento migliore vissuto da Berardi e compagni: da qui la decisione di cambiare aria ancora una volta.

Un viaggio senza fine, un percorso ad ostacoli, una corsa a tappe per il “nomade” Schelotto alla ricerca di un “rifugio sicuro”, dove poter trovare continuità di rendimento e quella serenità che ormai manca dai tempi di Bergamo.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy