Braschi in tribuna e Rizzoli in campo, ma non basta. Ancora un torto per i nerazzurri

Rigore Genoa-Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In campo c’era l’arbitro che andrà al Mondiale ed in tribuna presiedeva il designatore Stefano Braschi, ma è servito a poco. Contro il Genoa, ancora una volta, l’Inter non ha ricevuto quanto giustamente avrebbe meritato.

Sul tocco di Guarin infatti, il braccio di Cofie è largo, quel tanto che basta per assegnare senza remore ed indugi il calcio di rigore. Rizzoli però lascia correre, non vede una infrazione nel comportamento del calciatore genoano. Per i nerazzurri non è ancora arrivato il momento di spezzare l’incantesimo del rigore non concesso…

Fonte: Corriere dello Sport