Palacio aspetta Milito un anno dopo l'ultima gara da titolare in campionato

Palacio aspetta Milito un anno dopo l’ultima gara da titolare in campionato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un fuoriclasse che ne aspetta un altro, per riformare così la coppia stellare di  attaccanti nerazzurri. Rodrigo Palacio chiama a gran voce Diego Milito, che sta recuperando la migliore forma fisica ed il ritmo partita, concedendogli pochi sprazzi alla volta di gara, durante i quali l’argentino riesce comunque a fare la differenza. Così come scrive la Gazzetta dello Sport oggi, Milito non parte titolare in campionato dal 10 febbraio dello scorso anno, proprio in occasione della gara contro il Chievo. Corsi e ricorsi storici e sportivi che corrispondono con i problemi in attacco di un’Inter che, troppo spesso, deve affidarsi all’unico terminale offensivo presente e concreto, Palacio.

Il recupero dell’argentino risulta quindi provvidenziale, in attesa di un mercato di riparazione che possa rinforzare un reparto falcidiato da infortuni e problemi di ogni tipo.  Non è un caso infatti, che i nerazzurri stentino proprio quando è lo stesso Palacio a non trovare la rete. Tornando a Milito, anche domani contro i clivensi, l’esperto bomber partirà dalla panchina ma i segnali sono confortanti: dopo lo sfortunato match di Coppa Italia contro l’Udinese giocato a sorpresa interamente, ha dichiarato di sentirsi meglio ogni giorno che passa, buttandosi sempre più alle spalle un periodo sicuramente non troppo positivo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy