Gazzetta – Caso rigori, l’Inter si muove. Contattati Figc ed Aia

Marco Fassone
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Come riportato questa mattina da La Gazzetta dello Sport, Erick Thohir è alla ricerca di una figura forte che rappresenti la sua società ai piani alti del calcio italiano.

Fino ad ora, l’Inter è sembrata “muta”, impassibile dinanzi alle decisioni errate delle varie terne arbitrali che si sono succedute. Per questo, Marco Fassone è stato incaricato di contattare i vertici della Figc e dell’Aia per evidenziare l’incredibile anomalia vissuta dalla società nerazzurra.

Due rigori in quarantacinque giornate non rappresentano la normalità. Lo hanno capito anche in Indonesia ed hanno fatto scattare l’iniziativa. Silenziosa ma decisa…