Udinese-Inter 1-0, le pagelle

Udinese-Inter 1-0, le pagelle

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Carrizo 6 – Puntuale e reattivo nelle poche occasioni in cui viene impegnato.

Campagnaro 5 – Il gol nasce da una sua palla persa con conseguente voragine lasciata sul centro-sinistra. In netto ritardo di condizione.

Samuel 6 – Poche sbavature e tanta concretezza; il migliore della retroguardia.

Andreolli 5 – Nessun errore grave, ma soffre nettamente la rapidità degli avanti friuliani.

Zanetti 5 – Si fa colpevolmente anticipare da Maicosuel e latita in fase di spinta.

dal 60′  Alvarez 5.5 – Venti minuti evanescenti e un pallone colpevolmente spedito in curva da posizione favorelissima.

Mudingayi 5 – Le capacità tecniche sono quelle che sono; se manca anche la gamba il quadro diventa deprimente.

dal 45′  Palacio 5.5 – Non entra mai in partita nonostante l’atteggiamento più propositivo della squadra nel secondo tempo.

Kuzmanovic 4.5 – Un cross sbagliato che finisce sul palo è l’unico lampo della sua mediocre partita. Si fa saltare come un birillo da chiunque.

Guarin 5 – Novantacinque minuti di insipienza calcistica infiocchettati dal gol divorato a due passi dalla porta.

Nagatomo 5 – Perde il duello col giovane Widmer.

Kovacic 5 – Nullo nel primo tempo da trequartista; più vivace nella ripresa anche se perde qualche pallone di troppo.

dall’80’ Botta 6 – Guizzante e intraprendente; ha un discreto impatto sulla partita.

Milito 5 – La strada verso il completo recupero è ancora lunga.

All. Mazzarri 4 – Il mitologico 3-6-1 regala il primo tempo (e la partita) all’Udinese. Turnover intollerabile considerando che l’Inter non gioca in Europa e che la Coppa Italia era un obiettivo realisticamente abbordabile.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy