CALCIOMERCATO/ Pereira-Inter al capolinea: si tenta la strada del prestito per convincere il Marsiglia

CALCIOMERCATO/ Pereira-Inter al capolinea: si tenta la strada del prestito per convincere il Marsiglia

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La certezza è che Alvaro Pereira lascerà l’Inter; resta solo da capire se le strade del club nerazzurro e del giocatore si separeranno solo in estate o già a gennaio.

Dopo solo un anno e mezzo a Milano, l’esterno uruguaiano è tra i primi candidati alla cessione. L’interesse del Marsiglia è forte e la volontà dell’ex Porto è quella di cambiare aria per trovare più spazio ed evitare il rischio di perdere il posto nella Celeste per il prossimo Mondiale.

I francesi però hanno lo stesso problema dell’Inter: devono vendere, prima di poter comprare. Il presidente dell’OM Vincent Labrune, ai microfoni di RMC Sport, ha precisato che Pereira arriverà in Francia a gennaio solo se ci saranno delle cessioni, in caso contrario il numero 31 nerazzurro diventerà un obiettivo per il mercato estivo.

“Pereira ci interessa – ha ammesso Labrune – ma abbiamo ancora ridotto le liquidità a nostra disposizione, non possiamo farci nulla. Purtroppo non ci è consentito fare quello che ci pare. Se andranno via uno o due giocatori, potremo anche intervenire in entrata, se no a gennaio resteremo così come siamo e se ne riparlerà in estate”.

L’Inter però vuole cedere subito il giocatore ed è ipotizzabile che la società nerazzurra proponga ai francesi un prestito con diritto di riscatto. Anche perché l’imminente arrivo di Danilo D’Ambrosio e la mancata convocazione per il match di Coppa Italia di domani sono ulteriori segnali che portano a credere che l’avventura in nerazzurro di Alvaro Pereira sia già arrivata al capolinea.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy