Ultimi nodi da sciogliere per Mazzarri, contro la Lazio pronto un centrocampo inedito

Ultimi nodi da sciogliere per Mazzarri, contro la Lazio pronto un centrocampo inedito

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Walter Mazzarri ha ancora qualche ora per decidere la formazione dell’Inter da schierare domani in campo. L’unica certezza è quella di non poter sbagliare il big match contro la Lazio, nonostante le mille difficoltà anche solo sulla carta. Come scrive l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il centrocampo nerazzurro è il reparto che ultimamente gode di meno certezze, ancor più dopo l’infortunio di Taider. Il ballottaggio per il sostituto, inizialmente da scegliere tra Zanetti e Kovacic, potrebbe persino essere vinto dal terzo intruso, Kuzmanovic che nell’ottica tattica della gara potrebbe dare più garanzie.

Il mediano serbo aveva dato un segnale importante già nel derby, dove nella ripresa aveva immediatamente aumentato la fisicità del centrocampo nerazzurro portando alla rete della vittoria con un pressing asfissiante. Domani all’Olimpico contro i biancocelesti servirà lo stesso lavoro ed è per questo che Mazzarri ieri gli ha affidato la pettorina giusta in allenamento. Nulla lasciato al caso insomma, per inseguire una vittoria in trasferta che manca da due mesi (Udinese-Inter 0-3 dello scorso 3 novembre).

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy