Ranocchia in vantaggio su Samuel per sostituire lo squalificato Campagnaro

Ranocchia in vantaggio su Samuel per sostituire lo squalificato Campagnaro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

A causa di un cartellino giallo rimediato nei minuti finali del derby vinto lo scorso 22 dicembre, Hugo Campagnaro dovrà saltare la sfida di lunedì all’Olimpico di Roma contro una Lazio in cerca di rilancio dopo il ritorno in panchina di Edy Reja. Il tecnico goriziano ha preso ufficialmente il posto di Vladimir Petkovic con l’intento di ripetere l’esperienza positiva vissuta tra il febbraio 2010 (data del suo insediamento a Formello al posto di Ballardini) e il giugno 2012.

Walter Mazzarri, per sostituire il difensore argentino, potrà scegliere tra Andrea Ranocchia e Walter Samuel (con conseguente dirottamento di Rolando sul centrodestra). Attualmente, il difensore umbro sembra essere in netto vantaggio sul collega 35enne, sia per la migliore condizione fisica sia per la volontà del tecnico toscano e di tutto lo staff nerazzurro di rilanciarlo ed evitargli un nuovo crollo psicologico.

Ad oggi, infatti, The Wall ha collezionato solamente 3 presenze in campionato contro Atalanta, Udinese e Livorno, dopodiché ha dovuto fermarsi ai box per quasi un mese a causa di un risentimento muscolare accusato nell’amichevole contro il Chiasso; l’ex Genoa, invece, pur senza mai brillare, ha timbrato il cartellino 15 volte su 19 partite tra campionato e Coppa Italia.

Attualmente Ranocchia è anche al centro di voci di mercato che lo vorrebbero come possibile sacrificato da parte della società nerazzurra per arrivare a Erik Lamela: per questo il suo obiettivo principale è quello di riconquistare la fiducia dell’ambiente interista, oltre a quella del ct della Nazionale italiana Cesare Prandelli, in vista del Mondiale brasiliano che si terrà la prossima estate.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy