CALCIOMERCATO/ Se non arriva Lavezzi, Inter pronta a buttarsi su Lamela. L'idea di Mazzarri...

CALCIOMERCATO/ Se non arriva Lavezzi, Inter pronta a buttarsi su Lamela. L’idea di Mazzarri…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ezequiel Lavezzi è il primo della lista, il giocatore che più è amato da Walter Mazzarri. Ma se il Pocho rimarrà rinchiuso nel castello dorato del Paris Saint Germain, l’Inter dovrà per forza virare su un altro obiettivo. E allora negli ultimi giorni è spuntato, sempre più prepotentemente, il nome di un vecchio pallino del tecnico: Erik Lamela.

Nell’estate 2011, dopo la fine del campionato argentino, le due promesse calcistiche si chiamavano Erik Lamela e Ricky Alvarez. Il primo doveva finire in nerazzurro e, alla fine, andò alla Roma così all’Inter ci finì il secondo; ma oggi, ironia della sorte, potrebbero giocare insieme perchè l’altro argentino (Lavezzi) è prigioniero nel regno parigino. L’ex giocatore giallorosso si è trasferito in estate al Tottenham dove finora ha trovato pochissimo spazio e non si è ancora ambientato. Portarlo via subito agli Spurs, considerato che è stato pagato 30 milioni, è quasi impossibile ma ottenere un prestito potrebbe esser meno difficile del previsto.

Il 21enne argentino punta alla nazionale in vista del mondiale del 2014 ma per arrivarci ha bisogno di giocare. In Inghilterra, ad oggi, ha collezionato soltanto 8 presenze di cui 5 partendo dalla panchina per questo un addio è più che possibile. L’Inter si sta muovendo per portarlo a Milano e il giocatore sarebbe entusiasta di tornare in Italia dove nella passata stagione ha raggiunto quota 15 reti.

A Mazzarri piace l’idea perchè Lamela è uno di quei giocatori in grado di spostare gli equilibri. L’argentino può giocare da seconda punta nel 3-5-2 ma, nascendo da esterno, potrebbe essere l’ideale per provare il 3-4-3. Puntando, invece, su uno schema con il trequartista o con il doppio trequartista, potrebbe adattarsi benissimo anche a questo tipo di schieramento. La sua duttilità, secondo il tecnico di San Vincenzo, non entra in contrasto con quella di Alvarez.

Per uno strano disegno, i destini di Alvarez e Lamela sono sempre stati intrecciati e ora potrebbero unirsi definitivamente. I tifosi nerazzurri non aspettano altro: Erik Lamela potrebbe essre il primo regalo di Erick Thohir.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy