Ibrahimovic: “Sono come Messi e CR7. Non sopporto quando mi paragonano a…”

In attacco: Zlatan Ibrahimovic
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Cesare Cremonini canta “Gli uomini e le donne sono uguali”, ma Zlatan Ibrahimovic non è dello stesso avviso. Ecco l’ultima perla dell’attaccante svedese del Psg: “Io quando vado in giro per l’Europa vengo messo a confronto con Messi e Ronaldo. Invece quando torno a casa mi si confronta con un giocatore-donna e lo dico con tutto il rispetto per le donne: basta con questi paragoni che non sono nemmeno divertenti”.

In un’intervista al giornale ‘Expressen’ Ibra si è sfogato così: “Quest’estate dai giornalisti svedesi mi è stato chiesto chi fosse il migliore giocatore, io o Lotta Schelin (giocatrice dell’Olympique Lione e della nazionale svedese, ndr). Stanno scherzando con me, vero? Quando io ho battuto i record dei gol, dei gol segnati in nazionale, con chi devo paragonarli, confrontarli? Con chi aveva fatto questi record o con le signore?”.

 

Fonte: Sportmediaset