VIDEO - Recoba: "Zanetti è il simbolo dell'Inter, Moratti un presidente unico. Facchetti e Prisco..."

VIDEO – Recoba: “Zanetti è il simbolo dell’Inter, Moratti un presidente unico. Facchetti e Prisco…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In un’intervista concessa a ‘Sport Frame’, su B-Students TV, Alvaro Recoba ha ripercorso alcune delle tappe più importanti della sua carriera. Parlando di Inter, El Chino ha speso parole al miele per Massimo Moratti: “Su di lui ho detto tutto. Sicuramente è quello che mi ha dato di più nel mondo del calcio. Ho trovato una persona semplicissima, con grandi qualità umane. Non è facile creare un rapporto così quando ti relazioni con presidenti di club importanti”.

“Nel mio periodo all’Inter mi ha aiutato tanto anche Giacinto Facchetti – prosegue l’uruguaiano -. E’ stato un onore conoscerlo e la sua scomparsa è stata un grande dispiacere per noi”. Per chiudere il cerchio non poteva mancare un commento su Peppino Prisco: “Una persona eccellente, che ha avuto una grande storia con l’Inter. Quando vengono a mancare persone così è inevitabile perdere un po’ il sorriso”.

Nessun dubbio sul compagno più forte con cui ha giocato (“Ronaldo è stato il migliore, era veramente completo. Aveva scatto, tiro, dribbling ed era potente. Veramente un fenomeno”) e sul giocatore simbolo degli ultimi anni della storia nerazzurra: Zanetti è la bandiera dell’Inter. Adesso sta giocando ancora e magari qualcuno non si è ancora reso conto di quello che ha fatto. Con il passare degli anni diventerà il migliore in assoluto, o comunque tra i migliori giocatori che hanno vestito la maglia dell’Inter. E’ stato un onore aver giocato con lui, per la sua professionalità e per il numero di presenze che ha raccolto”.

VIDEO:

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy