CALCIOMERCATO/ Nella corsa a Radja Nainggolan si inserisce anche il Milan

CALCIOMERCATO/ Nella corsa a Radja Nainggolan si inserisce anche il Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stando alle indiscrezioni riportate dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il Milan ha messo nel mirino Radja Nainggolan. Dopo l’inserimento su Danilo D’Ambrosio, per il quale Inter e – soprattutto – Roma si erano mosse da tempo, l’a.d. rossonero Adriano Galliani si è fatto avanti anche per il centrocampista del Cagliari, che Erick Thohir vorrebbe portare in nerazzurro.

Nei giorni scorsi c’era stato un sondaggio dell’Inter per valutare la possibilità di inserire il portiere Bardi nella trattativa. Il discorso è rimasto sospeso nell’aria, anche perchè in casa interista non vogliono perdere del tutto l’estremo difensore toscano che sta giocando a Livorno. A smuovere le acque, però, è arrivata la sortita del Milan, con Allegri che non ha mai nascosto il suo interesse per il numero 4 rossoblu. Una stima finora sempre mitigata dall’alta quotazione del giocatore, per il quale la scorsa estate Cellino aveva rifiutato un’offerta da 9 milioni per la metà.

Ma soprattutto a fi­ne agosto era stata la Juventus a muoversi con decisione per acquisirlo in prestito. E anche in questo caso il presidente del club sardo aveva opposto un secco rifiuto. Salvo ricredersi, poi, nelle scorse settimane. Un mutamento di rotta legato alla possibilità di un trasferimento a gennaio in prestito con obbli­go di riscatto in estate. I segna­li erano tutti positivi, ma l’ina­spettata eliminazione dalla Champions League ha fatto arenare tutto. Ora i bianconeri si fermano, contando di torna­reballa carica nel mercato estivo.

Questa brusca fre­nata rivitalizza le ambizioni delle milanesi, nonostante nessuno dei due club abbia di­sponibilità finanziarie signifi­cative. Ma nel caso del Milan prevale l’impellenza tecnica. In vista degli ottavi di Cham­pions League le squalifiche di Montolivo (2 turni) e di Mun­tari (1 turno) riducono il pac­chetto dei centrocampisti. La strategia rossonera è quella di scambiare giocatori in esubero negli altri reparti con il rinforzo tanto necessario a centrocampo. Ma per Nainggolan fa un’eccezione. Così, nell’avviare il dialogo con Massimo Cellino, l’altro giorno in Lega è partito dall’offerta di un prestito oneroso per 500mila euro e ha già prefissato il bonus di un altro milione se la squadra di Allegri eliminasse l’Atletico Madrid. Al presidente non sta bene, ma la trattativa è entrata nel vivo.

L’Inter è pronta a giocarsi le sue possibilità, in attesa che Gua­rin si convinca a dire sì al Chel­sea. Insomma il derby è servi­to. Senza dimenticare che in parallelo c’è pure la contesa per il granata D’Ambrosio. L’esterno è a scadenza di con­tratto e il Torino vuole evitare di perderlo a parametro zero. Proprio i nerazzurri si sono mossi per primi, in concorren­za con la Roma. Ma ora i ros­soneri sono entrati in scena e potrebbero anche puntare ad uno scambio con il club di Ur­bano Cairo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy