Zanetti: "Chiuderò la mia carriera all'Inter. Sono qui per dare una mano e alla fine della stagione..."

Zanetti: “Chiuderò la mia carriera all’Inter. Sono qui per dare una mano e alla fine della stagione…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ospite della cerimonia per la consegna del “Pallone d’Oro algerino”, Javier Zanetti ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti i due giovani compagni di squadra Ishak Belfodil e Saphir Taider, quest’ultimo premiato come “rivelazione della Nazionale algerina”: “Sono due giocatori pieni di motivazione e hanno tutte le carte per fare bene in futuro – assicura il capitano nerazzurro –. Belfodil deve continuar a credere in se stesso e troverà spazio. Per me è una felicità che lui e Taider possano fare parte del nostro gruppo. Sono giovani e talentuosi ed è un bene che l’Inter abbia nel suo organico giocatori così.

Pupi ha parlato anche del suo futuro e a chi gli chiede se è vero che, come dice Massimo Moratti, giocherà fino a 45 anni risponde così: “Questa frase del Presidente mi ha toccato. Io sono all’Inter per dare una mano e quando finirà questa stagione deciderò se continuare o meno. La mia carriera finirà nell’Inter perchè l’Inter è la mia casa e l’Italia il mio secondo Paese, quello che ha accolto me e la mia famiglia”.

 

Fonte: inter.it

 

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy