Sei qui: Home » News Inter » Zanetti: “Chiuderò la mia carriera all’Inter. Sono qui per dare una mano e alla fine della stagione…”

Zanetti: “Chiuderò la mia carriera all’Inter. Sono qui per dare una mano e alla fine della stagione…”

Ospite della cerimonia per la consegna del “Pallone d’Oro algerino”, Javier Zanetti ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti i due giovani compagni di squadra Ishak Belfodil e Saphir Taider, quest’ultimo premiato come “rivelazione della Nazionale algerina”: “Sono due giocatori pieni di motivazione e hanno tutte le carte per fare bene in futuro – assicura il capitano nerazzurro –. Belfodil deve continuar a credere in se stesso e troverà spazio. Per me è una felicità che lui e Taider possano fare parte del nostro gruppo. Sono giovani e talentuosi ed è un bene che l’Inter abbia nel suo organico giocatori così.

Pupi ha parlato anche del suo futuro e a chi gli chiede se è vero che, come dice Massimo Moratti, giocherà fino a 45 anni risponde così: “Questa frase del Presidente mi ha toccato. Io sono all’Inter per dare una mano e quando finirà questa stagione deciderò se continuare o meno. La mia carriera finirà nell’Inter perchè l’Inter è la mia casa e l’Italia il mio secondo Paese, quello che ha accolto me e la mia famiglia”.

 

LEGGI ANCHE:  Infortunio Brozovic, c'è l'esito degli esami: lungo stop!

Fonte: inter.it