Cordoba: “Contro il Napoli è una partita a scacchi. Mazzarri sarà emozionato, ma sono sicuro che…”

Ivan Ramiro Cordoba
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In un’intervista concessa ai microfoni di Radio Kiss Kiss, Ivan Ramiro Cordoba ha presentato la sfida che attende i nerazzurri domani sera al San Paolo: “Sarà una partita a scacchi – spiega –. Ci saranno anche tanti sentimenti in gioco. Ovviamente saluterò Benitez, perchè al di là di tutto c’è sempre il dovuto rispetto tra un giocatore e il suo allenatore. Lui ha fatto tanto nella storia del calcio. Mazzarri sarà emozionato, ma penso che passerà tutto in secondo piano perchè ciò che conta di più sono i tre punti. Benitez e Mazzarri sono diversi, speriamo ne esca una bella partita. Sono sicuro che dopo il lavoro che ha fatto il mister in questi giorni i ragazzi avranno ancora più sicurezza per affrontare questa partita. Mazzarri tiene sempre alta la concentrazione e fa di tutto per centrare gli obiettivi”.

L’ex vicecapitano nerazzurro è intervenuto anche sui cambiamenti che stanno riguardando la società: “Le diversità riguardano la parte amministrativa – precisa – perchè dal punto di vista tecnico si va avanti con idee che la nuova proprietà ha condiviso”.