Mazzarri: “Emozionante tornare a Napoli? Ora alleno l’Inter, ma quando andrò in campo…”

Walter Mazzarri
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In occasione della serata organizzata con gli sponsor nerazzurri, Walter Mazzarri ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky: “L’emozione di tornare a Napoli da avversario? Faccio l’allenatore da tanti anni, so che il mio compito è solo quello di preparare la mia squadra durante la settimana. Ora sono l’allenatore dell’Inter ed è a questo che penso. Mi sono concentrato unicamente sugli errori della partita precedente, al resto non ci ho ancora pensato. Probabilmente quando salirò al campo qualcosa proverò, in fondo quattro anni vissuti così intensamente non si scordano, ma ora sono concentrato soltanto sul risolvere eventuali carenze della mia squadra. Dopo il pareggio di domenica sera ho detto ai ragazzi che abbiamo fatto buone cose ma anche che ne abbiamo sbagliate molte, abbiamo cercato di capire e di lavorare sull’approccio alla partita, su come scendere in campo”.

All’allenatore viene chiesto un parere riguardo le dichiarazioni di Massimo Moratti, secondo cui il recente cambio di proprietà potrebbe aver influito sulla concentrazione della squadra: “Il Presidente certe cose le capisce, con tutta l’esperienza che ha. Tuttavia sono situazioni in cui non voglio dare alibi ai miei giocatori, forse qualcosa può aver influito ma bisogna farli concentrare su quello che è successo in campo. Ho cercato e sto cercando solamente di farli lavorare. La Sponsors’ Dinner Christmas? Il calcio è fatto di lavoro quotidiano ma anche di partners legati alla squadra. Nel calcio rientra tutto, come in campo anche questa sera la squadra è unita. Tutto è importante, anche quello che coinvolge la Società stessa”.

 

Fonte: inter.it