Moratti: “Mercato? Non sono io a decidere. Il momento negativo della squadra è dovuto a…”

Thohir Moratti Soetedjo Roeslani
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Massimo Moratti, a margine del convegno ‘Contro la violenza, Riportare il calcio a misura d’uomo’, tenutosi oggi a Montecitorio, ha rilasciato una brevissima ma significativa dichiarazione sul mercato.

Ecco quanto sottolineato da Adnkronos: “Gli acquisti da non  lasciarsi sfuggire a gennaio? Non posso permettermi, c’è un altro adesso che decide queste cose“.

Rispondendo invece alla domanda de La Stampa, l’ex presidente nerazzurro ha parlato anche della nuova Inter: Sono fiducioso nonostante i tanti pareggi. La squadra mi sembra equilibrata, l’allenatore è preparato e ha un bel rapporto con i giocatori. Questo momento negativo è dato dal cambiamento che la società sta subendo, ma nonostante tutto i ragazzi hanno retto bene l’urto. Futuro? Non lo posso prevedere, ma vedendo l’ambizione dei nuovi entrati credo che sarà positivo“.