Thohir, spuntano altri due soci dall’Indonesia…

Moratti Thohir Soetedjo Roeslani Inter CdA
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non solo Thohir. Secondo quanto riportato questa mattina da Il Corriere dello Sport, la cordata indonesiana che ha acquistato l’Inter è più ampia del previsto.

Glenn Sugita, socio in affari di Thohir nel Persib Bandung, e Lawrence Barki (figlio di Kiki Barki, proprietario della miniera di carbone Harum) sarebbero infatti gli altri due soci che entreranno a far parte dell’organigramma societario nerazzurro. Al momento Sugita e Barki non sono venuti a Milano e resteranno nell’ombra per non frammentare ulteriormente la compagine indonesiana e per non togliere potere a Thohir nei confronti di Massimo Moratti.