Recoba: “Nessuno potrà eguagliare Moratti, la sua passione è insuperabile. Adesso l’Inter…”

Alvaro Recoba Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dall’Uruguay torna a parlare Alvaro Recoba. Il Chino, pupillo dichiarato del presidente onorario Massimo Moratti, ha commentato la storica trattativa che ha visto l’Inter nelle mani del magnate indonesiano Erick Thohir: “Non ho parlato con Moratti recentemente – ammette l’uruguaiano –. L’ho chiamato un paio di mesi fa per salutarlo, ma non l’ho sentito dopo la cessione del club. Penso che in questo momento sia in corso un cambiamento importante, sia in campo sia a livello societario. Ci vuole tempo, la squadra ha giocatori validi ma basta guardare la rosa per capire che l’Inter ha ridimensionato le sue trattative, senza fare follie come qualche anno fa”.

Parlando della gestione Moratti, l’ex numero 20 nerazzurro spende parole al miele per Moratti: “Una cosa è certa, la presidenza di Moratti resterà insuperabile, considerando tutto quello che ha fatto per l’Inter. Non importa chi verrà in futuro, la passione di Moratti è ineguagliabile. Quando si trattava di comprare giocatori per il bene del club, non si è mai tirato indietro, anche se a volte questo aspetto si è rivelato addirittura controproducente”.