Il progetto è chiaro, investire oggi per tornare grandi in Europa domani

Il progetto è chiaro, investire oggi per tornare grandi in Europa domani

Un progetto a trecentosessanta gradi quello di Erick Thohir che vuole rilanciare a tutto tondo l'Inter in Italia ed in Europa. Non solo un nuovo stadio, merchandising, mercato e tante novità ma anche una programmazione per il futuro partendo dal presente, in particolar modo in campionato dove, per tornare grandi anche in Europa, bisogna conquistare a fine anno un piazzamento Champions. Come riporta l'edizione quotidiana del Corriere dello Sport, per perseguire questo traguardo è necessario non solo rinforzare la squadra sin da ora ma anche mettere in condizione Mazzarri di riuscire a raggiunger il traguardo che non è sicuramente dei più semplici. C'è da contrastare la concorrenza di tante squadre ben organizzate e migliorare senza dubbio il rendimento altalenante delle prime quattordici giornate senza commettere passi falsi o altre follie.

Sì, perché lo staff nerazzurro tra le altre cose ha iniziato a lavorare sulla ristrutturazione del debito del club, con conti da saldare piuttosto numerosi. Per questa ragione, niente spese folli sul mercato e tante cessioni dei calciatori in esubero o dall'ingaggio spropositato, spuntando all'acquisto di qualche buon affare. Tra questi potrebbe esserci sicuramente Ezequiel Lavezzi che potrebbe aiutare i nerazzurri a tornare quanto prima in Champions.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram