Handanovic: “Peccato non andare al Mondiale, ma ora penso all’Inter. La trasferta di Bologna…”

Samir Handanovic
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In vista della trasferta di Bologna, valida per la 13^giornata di Serie A, Samir Handanovic ha parlato ai microfoni di Inter Channel: “Siamo arrivati tutti più o meno sani dalla Nazionale, ora pensiamo al campionato e ripartiamo da dove eravamo rimasti. Andremo a Bologna con lo stesso atteggiamento di sempre. Giocheremo dopo gli altri? Non cambia nulla, almeno per me. Noi dobbiamo pensare a noi stessi”.

Non avendo raggiunto il pass per Brasile 2014 con la sua nazionale, l’estremo difensore sloveno potrà dedicarsi completamente alla sua Inter: “E’ un peccato non aver centrato la qualificazione, perchè tutti i giocatori aspirano al mondiale. Non abbiamo sfruttato le nostre occasioni e pazienza. Preferisco essere in una nazionale meno forte ma senza oriundi”.